Alpini di Crognaleto

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Componimento musicale: un dono molto gradito

E-mail Stampa PDF

UN DONO MOLTO GRADITO 

che arricchisce il sito.

 

    Il seguente testo poetico ed il componimento musicale mi sono stati inviati dall'ing. Camillo Berardi.

    L'alpino Renato Velletri, uno dei più assidui lavoratori per il restauro della chiesetta della Madonna della neve e che faceva anche parte del  gruppo corale dell'ing. Berardi, era affascinato  da questo componimento. Ha provveduto ad incorniciarne lo spartito musicale ed il testo poetico, ponendoli all'interno della Chiesetta.

 

 

LA CAMPANELLA DELLA MADONNA DELLA NEVE

 

Ispirata all’omonima chiesetta ubicata sul Gran Sasso d’Italia a 2200 m   di altitudine.

Versi di Maria Luisa Frasca                                      Musica di Camillo Berardi 

Strano! Ecco è tuttè silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanè.

Strano! Ecco è tutt’è silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

resona pe’ mmi’.

 

Ju  celu è limpidu

e la strai è la sòlita,

‘na campanella sta a chiama’

 e me ‘ice “Ainate”.      (e mi dice sbrigati).

Sento  ‘na pàsima,      (stretta al cuore)

me vo’ fa’ ferma’;

ju Cornu Grande sta a aspetta’:

ci tenga arria’.

‘Sta   ‘ote  è l’urdema.

Mo’ penzo a papà:

issu m’ha  ‘mparatu a arrampica’

cchiu’ ch’a cammina’.

Strano! Ecco è tuttè silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanè.

Strano! Ecco è tutt’è silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

resona pe’ mmi’.

 

Ji amici sòliti

cchiu’ non se nne vedeno

e la cordata me’  se fa

cchiu’ scirica e misera.

Mentre che arrampico

me sento chiama’:

forze me vonno consola’

o forze aiuta’.

‘Sta ‘ote è l’urdema…

o  montagna me’,

“j’unu e j’atru mare” fa’ vede’ (fai vedere)

a chi sa saji’.

 

Strano! Ecco è tuttè silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanè!

Strano! Ecco è tutt’è silenziu

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

ma ‘na campanella

resona pe’ mmi’.

 

 
Sviluppato dal Network:
linformatico - realizzazione siti web e portali web - consulenza informatica - assistenza tecnica computer - Dott. Daniele Cianci Viale F.Crispi 113 Teramo